LIFESTYLE

COME MIGLIORARE UNA GIORNATA NEGATIVA

tyler-nix-626687-unsplash

A ognuno è successo di passare giornate decisamente “No”.

Sono quelle giornate in cui si pensa che sarebbe stato meglio non alzarsi neanche dal letto, in cui va tutto storto, come rovesciare o rompere qualcosa mentre si fa colazione e si è tremendamente in ritardo.

Oppure ti si spegne la batteria della macchina e devi trovare un modo per andare a lavoro. Poi c’è il traffico, ci dimentichiamo le chiavi a casa, il computer non funziona.

Insomma, giornate da dimenticare. E l’umore diventa nero.

Come trasformare queste giornate negative?

  • Fare un giro a piedi o in macchina: andare per campagna o nei luoghi verdi aiuta a ritrovare la tranquillità e rilassare i nervi. Respira.
  • Farsi una buona tazza di the con biscotti: prepararsi il the è un metodo di meditazione molto utile per concentrarsi sul presente. Un dolcetto aiuta ad alzare l’umore, come il cioccolato fondente che contiene magnesio.
  • Profumi per interni: che siano olii essenziali, candele profumate o incensi, le profumazioni giuste, come la lavanda, rilassano e hanno un effetto calmante.
  • Abbracciare il proprio gatto o cane: la pet therapy aiuta a sentirsi subito meglio.
  • Mettersi il rossetto: rosso per la stagione più fredda e rosato per la stagione calda. Dona un senso di piacevolezza e alza l’autostima, aiutando a ritrovare la grinta!
  • Leggere le frasi dei nostri guru preferiti o delle persone che ammiriamo: nell’articolo che ho scritto precedentemente potete trovare due letture interessanti che possono fare da guida nei momenti difficili.

 

Photo by Tyler Nix on Unsplash

Boho-chic style

Ho arredato casa creando spazi dove possa sentirmi sempre rilassata e a mio agio, che riflettano la mia personalità in modo da avvertirli come miei.

Penso sia importante trovare il proprio stile e utilizzare la propria creatività per i propri spazi: vi parlerò dello stile che ho scelto e di cui mi sono innamorata, ovvero quello definito come Boho – Chic.

minimal-chic-boho-bedroom-3boho-bedroom-cover

 

La parola Bohemian deriva dalla parola francese corrispondente a gypsy e viene declinato per coloro che vivono vite non convenzionali, come gli artisti. Anche se abbraccia un senso di libertà fluente nelle scelte di arredamento e può essere associato a uno stile eclettico, lo stile bohémien è più di questo.

Evoca un’immagine di viaggiatori, hippy, artisti, zingari e altri “spiriti liberi”. L’individualità è espressa, il che significa che lo stile è tanto diverso quanto gli individui stessi.

Tipico stile bohémien: mescola vecchio e nuovo con creatività. Sebbene l’essenza di Boho-Chic sia una versione d’ispirazione vintage di “laissez-faire” o, in altre parole, “lascia che sia come sarà”, lo stile trae giovamento sovrapponendo gli oggetti più vecchi a quelli più moderni.

Uno stile “vissuto”, dove si mescolano arte, libri, mobili, tessuti, cuscini, sculture, piante e lampade, creando uno spazio accogliente e cozy, che racconti di viaggi e passioni, liberamente espresse.

Qual’è il vostro stile?

Vi piacerebbe fare un tour dei miei angoli preferiti di casa?

Buon weekend e un grande abbraccio,

Claire

Photo credits: Daily dream decor

 

 

LA CHECKLIST PER ESSERE PIU’ PRODUTTIVI

Ci sono momenti in cui mi stresso perché non sento di essere abbastanza produttiva e non riesco a concentrarmi al meglio.

rawpixel-610075-unsplash

Come trovare quindi la propria routine quotidiana per organizzarsi al meglio?

Oggi voglio condividere con voi la checklist che utilizzo ogni giorno:

  • Alla sera cerco di ricordarmi di controllare il meteo per il giorno dopo attraverso l’App, in modo da sapere che outfit preparami. Anche la domenica sera è un buon momento per avere una visione della settimana che verrà.
  • Preparare l’outfit la sera prima mi fa risparmiare molto tempo al mattino, che preferisco utilizzare per prendermela con calma o dormire 10 minuti in più. A volte, quando il meteo è indeciso, penso a un’opzione più pesante o più leggera per non trovarmi a fissare l’armadio 20 minuti al mattino.
  • Rifare il letto può sembrare una perdita di tempo, ma vi assicuro che vi aiuterà a sentirvi subito meglio, come quando si riordina la casa: una specie di riorganizzazione mentale.
  • Fare colazione con calma mentre ascolto qualche podcast motivazionale e utile: mi aiuta a focalizzarmi sulla giornata e a ritrovare la giusta energia. Inoltre mi godo la mia colazione concedendo tempo a me stessa.
  • Una bella rinfrescata alla faccia e poi l’immancabile crema viso anti-age di Yves Rocher
  • Come liberare la mente dallo stress se dovete affrontare una giornata particolarmente intensa? Scrivete i pensieri su carta, anche se casuali; rileggeteli e cerchiate le tre parole più importanti su cui concentrarsi quel giorno. Gli altri elementi scritti possono essere le azioni che farete successivamente o il giorno dopo, in base alle priorità di ognuno.
  • Riguardare gli impegni della giornata per preparare la vostra mente ad affrontare il tutto (classica to-do list)
  • La sera prima cerco di prepararmi il pranzo per il giorno dopo, che può essere l’avanzo della cena o qualcosa di veloce. A meno che, naturalmente, non abbiate un pranzo pianificato con i vostri amici o colleghi! 😉
  • Mentre faccio colazione a volte sfoglio la rivista di Fior Fiore In cucina Coop   (la trovate nei supermercati ogni mese) che mi da ottimi spunti per ricette di ogni genere in modo da sapere cosa preparare alla sera stessa e quindi scongelare o ricordarmi di comprare un ingrediente. Qui trovate qualche altra idea carina!
  • Ricordatevi di fare bei respiri profondi e via!

E voi che metodi usate nella vostra routine quotidiana? Fatemi sapere!

Buona giornata a tutti! 🙂

SFONDO AUTUNNALE PER SMARTPHONE

Zombie hand Horns, satan sign finger up gesture halloween vector

Per celebrare la mia stagione preferita, ho voluto ispirarmi ai colori e all’atmosfera che ci regala l’autunno: foglie colorate, le prime coperte calde e tazze fumanti sul divano, magari davanti al nostro film preferito.

Ho creato questo sfondo per smartphone, che potrete scaricare QUI, in collaborazione con il blog di Una rosa per amica, dove potrete scoprire il mondo di Elena, la quale vi potrà tenere aggiornati su nuove letture e consigli beauty! 🙂 La potete trovare anche sui social 🙂

Condividete le vostre foto degli sfondi taggandoci! Non vediamo l’ora di vederli nelle vostre giornate autunnali 😉

SCARICABILI – BREAKFAST IN BED

Da brava grafica vi ho preparato due printables che si ispirano alla mia idea di colazione a letto il weekend, quando vuoi prendertela con calma, tra caffè e biscotti..

Sono due tovagliette che potete stampare anche su supporti più rigidi per ottenere un effetto più carino 🙂 e sono stati ideati per scrivere i vostri piani e idee da fare nel weekend. Spero vi piacciano!

Trovate il link per scaricarle qua sotto

breakfast in bed1

SCARICA LA TOVAGLIETTA 1 QUI          SCARICA LA TOVAGLIETTA 2 QUI

 STORIE DI BRUNCH DOMENICALI

Autunno per me è anche trovarsi di domenica con gli amici e preparare del buon cibo per  passare del tempo insieme. Ho pensato allora a un brunch che sapesse di colazione e di colore: ho preparato granola con musli al cioccolato per lo yogurt, un plumcake alle mandorle, pancake ai mirtilli e sciroppo d’acero e french toast. Da bere: succo d’arancia, caffè e the.

Per la tavola ho usato un set di piattini vintage, cuori e posate di legno, candele e rami di Eucalipto (ma potete usare qualsiasi fiore o rametto che preferite). Ho disegnato i segnaposto con i nomi degli invitati e appoggiati sui tovaglioli che ho chiuso con spago e un rametto di ortensia essiccata.

Buona domenica!

La vostra Claire sognatrice.

OTTOBRE

 

Autunno, ma quanto sei bello?

Le foglie che si colorano di caldo, i cappotti con le sciarpe calde e avvolgenti, le tisane sul divano, i film, i maglioni, le luci al mattino, la pioggia malinconica..

E poi la mia festa preferita: Halloween!

Quest’anno ho voluto mostrarvi come ho decorato la mia zucca prendendo spunto dalle idee in giro per Pinterest.

Ho acquistato al Brico la vernice spray bianca coprente e un acrilico nero. Prima dell’operazione, se volete, potete passare sulla superficie della zucca un protettivo o un primer trasparente per far risaltare meglio la vernice. Seguite sempre le istruzioni di asciugatura per far in modo che il colore si fissi al meglio. Io ho dato due passate di vernice spray aspettando almeno due ore tra una e l’altra; poi potete decorare con l’acrilico nero e un pennello a setole morbide con la scritta che più vi piace!

Un’alternativa potrebbe essere quella di utilizzare la vernice lavagna nera che dona un effetto opaco e poi scrivere con un uniposca bianco.

Ecco la mia zucca prima e dopo:

PRIMAVERA

Da un circa un annetto mi sono avvicinata al mondo delle piante e dei fiori, frequentando corsi e imparando a coltivarne e utilizzarne sia per cucinare che per arredare casa, compreso il terrazzo. Mi sono innamorata dell’eucalipto, del suo profumo e delle sue foglie, di come possa dare quel tocco in più a una stanza e delle sue proprietà benefiche. Per esempio, l’ho appeso in bagno, in quanto i vapori aiutano a sprigionare gli olii essenziali. Su Pinterest si trovano mille idee di come utilizzarlo!

IMG_20160320_110445IMG_20160611_153529IMG_20160529_130142

Annunci